Skip to content

TARANTO “LA MENSA DEI POVERI”

Taranto, 8 dicembre 2019,  “La Mensa dei Popoli” è un Progetto dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro,  il cui fine è stato donare un sorriso e un po’ di calore umano a chi vive ai margini della società, ad alcuni dei indigenti e homeless che vagano senza fissa dimora nelle vie della città di Taranto.

Protagonisti sono stati alcuni volontari dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, guidati dal Nob. Avv. Comm. Angelo Gadaleta, Delegato per la Puglia degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, che hanno offerto il pranzo della Vigilia dell’Immacolata presso il Centro d’Accoglienza “San Cataldo Vescovo di Taranto” della Caritas, nel cuore della Città Vecchia.

Accolti da Don Nino Borsci, direttore della Caritas Diocesana che li ha ringraziati per il loro gesto di autentica carità cristiana, i Cavalieri e le Dame hanno procurato i pasti con un loro catering e – dopo averlo predisposto – lo hanno servito ai tavoli in prima persona, con vero “spirito di servizio”, in favore dei numerosi ospiti presenti che hanno popolato il refettorio.

Un menù da “giorno di festa” che è stato particolarmente apprezzato da chi non ha i mezzi per procurarsi un pasto caldo, tra questi immigrati ed extracomunitari, ma soprattutto tanti italiani che, per le disavventure della vita, sono finiti ai margini di una società indifferente.

In mattinata una rappresentanza di  Cavalieri dell’Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro è stata ricevuta dall’Arcivescovo Metropolita di Taranto, S.E. Mons. Filippo Santoro, che ha voluto ringraziare personalmente gli organizzatori per questo gesto caritatevole e per l’attenzione particolare che hanno nei confronti di Taranto.

Già l’anno scorso, infatti, lo stesso Ordine Dinastico della Real Casa di Savoia aveva organizzato “Natale ai Tamburi”, un progetto che l’aveva visto donare giocattoli per i bambini di famiglie bisognose del Quartiere Tamburi di Taranto, in modo da far trovare nelle loro case un giocattolo in regalo nella Santa Notte del Natale.

Nell’occasione l’Avvocato Angelo Gadaleta ha spiegato che «gli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, supportati dalla relativa Associazione, si occupano storicamente di opere di beneficienza e solidarietà, in Italia e all’estero, come quella che abbiamo compiuto oggi a Taranto a favore degli indigenti».

«Anche con questo gesto di solidarietà – ha poi detto l’Avvocato Angelo Gadaleta – cerchiamo di vivere la nostra esistenza cristianamente, proprio come ha ricordato Papa Francesco affermando “se abbiamo trovato il senso della vita in Gesù, non possiamo essere indifferenti davanti a uno che soffre, a uno che è triste”!».

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp