Skip to content

CERIMONIA A ROMA IN OCCASIONE DELLA CHIUSURA DEL GIUBILEO MAURIZIANO

Lo scorso 25 febbraio a Roma, nel Complesso di San Salvatore in Lauro, la Delegazione Lazio ha celebrato solennemente la chiusura del Giubileo nel 450° Anniversario della fondazione dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro. Numerosi i Cavalieri e Dame degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, che insieme al Presidente della Giunta degli Ordini Dinastici S.A.S. il Cav. Gr. Cr. Principe Don Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi Altemps, al membro della Giunta Gr. Uff. Avv. Gualtiero Ventura ed al Delegato per il Lazio Comm. Avv. Alfonso Marini Dettina, hanno accolto i nuovi membri degli Ordini Dinastici nella monumentale Sala del Pio Sodalizio dei Piceni.

E’ seguita la Santa Messa Solenne nella attigua Chiesa di San Salvatore in Lauro, presieduta da S.E. Rev.ma Mons. De Nicolò, Gran Priore Magistrale degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, il quale nell’omelia ha ripercorso il plurisecolare cammino di fede e di carità dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro esortando i presenti a vivere l’appartenenza all’Ordine con lo stesso spirito dei predecessori, nella preghiera e nella carità. 

L’incontro si è concluso con una Conviviale durante la quale è stato presentato il Gala Benefico di sabato 15 aprile a Roma, nella splendida cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini, alla presenza di S.A.R. il Principe Emanuele Filiberto di Savoia.

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp