Skip to content

CONFERITA LA MEDAGLIA D’ORO DELL’ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO ALLA CATTEDRALE DI ALESSANDRIA D’EGITTO. IL GESTO DI SUA ALTEZZA REALE IL PRINCIPE VITTORIO EMANUELE PER LA CATTEDRALE CHE PER SETTANT’ANNI HA CUSTODITO LE SPOGLIE MORTALI DEL RE SOLDATO.

Alessandria d’Egitto, 20 Ottobre 2019 – Nella Cattedrale di S. Caterina in Alessandria d’Egitto, alle ore 18,00 del giorno 20 ottobre 2019 è stata celebrata una Santa Messa in lingua italiana e in Rito Romano, alla presenza della locale comunità italiana, in suffragio di S.M. il Re Vittorio Emanuele III e di tutti i Militari Italiani sepolti nel Sacrario di El Alamein. Dopo la Santa Messa è stato letto il Messaggio di S.A.R. il Principe Vittorio Emanuele, Capo della Real Casa di Savoia.
Nell’occasione, il Gr. Uff. Rodolfo Armenio, Segretario della Delegazione per la Campania degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, ha dato lettura del relativo diploma e ha consegnato a Fra Mokles Massry, O.F.M., Consigliere della Provincia Francescana d’ Egitto la Medaglia d’Oro dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro che S.A.R. il Principe Gran Maestro ha concesso nel Settembre 2018 alla cattedrale che ha custodito per settant’anni le spoglie mortali del Sovrano che ha portato a compimento l’Unità d’Italia.

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp