Skip to content

MILANO-SANREMO, UNA COPPA DEGLI ORDINI DINASTICI DELLA REAL CASA DI SAVOIA PER PREMIARE UN EQUIPAGGIO TUTTO AL FEMMINILE DELLA CELEBRE GARA

28, 29 e 30 Marzo 2019: si rinnova l’atteso appuntamento della Milano-Sanremo, più antica gara automobilistica italiana. Anche gli Ordini Dinastici presenti con un trofeo

In occasione della rievocazione della Coppa Milano-Sanremo, la più antica gara automobilistica d’Italia (1906), vinta nel 1933 da S.A.R. il Principe Adalberto di Savoia-Genova, Duca di Bergamo, la Scuderia Savoia Savalleria è stata invitata ufficialmente a collaborare per la buona riuscita della manifestazione sportiva dagli organizzatori e dall’ACI Milano (nella persona del suo Presidente Avv. Geronimo La Russa.

Durante tutto il percorso della gara ( 28-29-30 Marzo) che si è dipanata tra Monza, Milano, Vigevano, Alessandria, Novi Ligure, Rapallo, Loano, Sanremo (con l’arrivo ufficiale della corsa) per poi proseguire fino a Montecarlo, la vettura di S.A.R. il Principe di Piemonte e di Venezia Emanuele Filiberto di Savoia, Presidente del Consiglio Gran Magistrale degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia e di AICODS (Associazione Internazionale degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia) è stata oggetto di spontanee e vibranti manifestazioni di simpatia. La vettura ha ospitato per alcune tappe della gara anche S.A.R. il Principe Serge di Jugoslavia.

In data 30 Marzo, per la conclusione della corsa, nel Principato di Monaco, si è tenuto un ricevimento di benvenuto presso il Riva Yachts Club organizzato da Riva Yacht e da Automobile Club di Monaco, seguito da una cena di gala presso il Fairmont Hotel.

Per quanto attiene alla classifica, la vettura di Sua Altezza Reale n°corsa 73, ha vinto il premio messo in palio dai main sponsors. La coppa fair play, messa a disposizione dagli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia è stata invece conferita all’equipaggio tutto al femminile formato da Sara Cagliero e Tae Serafini su Fiat Dino 2000 spider del 1967.

Il gala all’Hotel Fairmont di Montecarlo ha visto protagonista S.A.R. il Principe Emanuele Filiberto come ospite d’onore, tanto che il comitato organizzatore ha formulato l’auspicio che l’Augusto Principe accetti, a partire dalla prossima edizione, di assumere la funzione di patrono ufficiale della manifestazione, anche a nome di ACIMilano, ACI Sport ed Automobile Club di Monaco.

Per la rassegna stampa clicca qui



condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp