Skip to content

MUS-E FERMO: IMMAGINIAMO IL FUTURO!

Speravamo di inaugurare il 2021 mettendo la parola “fine” all’emergenza Covid-19, ma purtroppo occorre ancora un po’ di pazienza… Fortunatamente, grazie al sostegno degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, attraverso AICODS, il programma MUS-E, continua a portare laboratori artistici di altissimo livello nelle scuole italiane, regalando ai bambini un po’ di gioia e spensieratezza in un momento particolarmente difficile.

Proprio qualche giorno fa è stato attivato anche il laboratorio MUS-E sostenuto dagli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, attraverso AICODS, a Lido San Tommaso (Fermo).

Una delle artiste coinvolte nel progetto, Carla Rossetti, ci racconta questa nuova esperienza:

Ispirato alla lettura de La Fabbrica di Cioccolato di Roald Dahl che i bimbi stanno leggendo con le docenti in classe, il progetto prende il nome di ’Fabbrica dei desideri’.


I bambini, immaginando di essere dei piccoli OOmpa Loompa (una popolazione immaginaria della fiaba di Dahl, n.d.r.), provano a riprodurre i suoni magici della Fabbrica di Cioccolato con gli strumenti presenti sul loro banco (penne, gomma, righello, astucci…).

Abituati a lavorare instancabilmente, i piccoli operai, anziché produrre tavolette dorate per gli altri, decidono di cambiare le proprie sorti e di produrre il famoso golden ticket per loro stessi ed esprimere un proprio grande desiderio. Tale desiderio è stato fissato su di un cartoncino dorato ed appeso sul cartellone della Fabbrica dei Desideri perché tutti gli OOmpa Loompa, come una grande famiglia e una grande squadra, possano lavorare con la fantasia affinché i propri desideri e quelli di tutti i compagni si possano realizzare. Una canzone composta per l’occasione dai piccoli alunni ed una coreografia creata ad hoc per mantenere il distanziamento sarà la colonna sonora ideale di questo fantastico viaggio tra i desideri”.

Nelle immagini potete vedere i giovanissimi partecipanti all’iniziativa.

Il progetto MUS.E prevede la promozione di qualificati laboratori artistici che vedano impegnate diverse scuole in Italia per contrastare l’emarginazione e il disagio sociale nelle scuole pubbliche primarie. Per questo motivo, MUS-E si rivolge soprattutto alle scuole delle città e dei quartieri dove è più alto il disagio socioeconomico-culturale, con la volontà di contrastare la povertà educativa e dare le stesse possibilità di crescita e di apprendimento a tutti i bambini.

Per le scuole e le famiglie, l’attività dei laboratori è completamente gratuita.
Grazie al sostegno degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, MUS-E è pronta per restare al loro fianco e non lasciarli soli in un momento come questo, in cui la fiducia nel futuro è fondamentale!

Sostieni anche tu il progetto MUS-E con una donazione.



condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp