Skip to content

OSATE SOGNARE – E’ QUESTO IL MESSAGGIO CHE LANCIA LA NUOVA NAVE DI MERCY SHIPS INAUGURATA AL PORTO DI ROTTERDAM

Una nuova nave, la Global Mercy è pronta al porto di Rotterdam per salpare verso il Camerun, dove migliaia di bambini pieni di speranze aspettano di essere salvati, mentre un’altra è in attesa di riprendere la sua attività, interrotta a causa della pandemia, in Senegal.

Lo scorso Venerdì 3 Marzo, a Rotterdam, una rappresentanza della Gran Cancelleria degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia ha avuto il grande privilegio e la bellissima opportunità di salire a bordo della nuova nave ospedale di Mercy Ships: un’organizzazione benefica internazionale con sede a Losanna che, dal 1978, ha salvato migliaia di bambini, ridando speranza a tante famiglie, portando aiuto e conforto nei Paesi più remoti del mondo e che, grazie alla generosità delle Dame e dei Cavalieri degli Ordini Dinastici di Casa Savoia, le Milizie Cavalleresche Sabaude, attraverso A.I.C.O.D.S., sostengono  già da tre anni.

Ogni anno, Mercy Ships offre più di 1.500 operazioni chirurgiche e 8.000 trattamenti dentari a bordo delle sue imbarcazioni, supportando il sistema sanitario dei Paesi in via di sviluppo visitati, attraverso la formazione del personale locale e il potenziamento delle infrastrutture mediche.

Tutti sia i membri dell’equipaggio (il personale medico e infermieristico, gli insegnanti e gli altri volontari) rinunciano ai loro lavori e si imbarcano, autofinanziandosi, in questa avventura umanitaria, a volte addirittura con le proprie famiglie al seguito.

Don e Maryon Stevens, i fondatori dell’organizzazione, avevano un sogno ed era quello di regalare “sogni di guarigione” alle persone più povere del pianeta, raggiungendo via mare zone inaccessibili.

Il loro sogno è diventato realtà con due navi ospedale che dispongono di 7 sale operatorie a bordo, 641 volontari di 40 nazionalità diverse tra medici, tecnici e generici, 1.000 pasti serviti per un totale di 3.000 pasti ogni giorno.

Quest’anno, grazie alla Vostra generosità, siamo riusciti a sostenere Mercy Ships con una donazione di oltre 30.000 euro per un progetto di chirurgia pediatrica e per un progetto di chirurgia maxillo-facciale per bimbi affetti da neoplasie, dovute spesso ad infezioni dentarie.

Abbiamo visitato alcune sale operatorie sulla nave, cabine dell’equipaggio, stanze per i piccoli pazienti con i lettini già predisposti ad ospitare anche un loro parente, addobbati con peluche, per far sentire i giovani degenti come a casa. Durante la visita, abbiamo avuto l’opportunità di raccogliere e condividere molte testimonianze commoventi.

Una volta guariti, i piccoli pazienti tornano nei loro villaggi con vestiti nuovi e sono accolti da grandi festeggiamenti alla vita e ai sogni di guarigione che, grazie a Mercy Ships, diventano realtà.

Per vedere il resoconto della giornata sulla nave potete leggere i post dedicati sulle pagine social ufficiali degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia.

Possiamo ancora fare molto per aiutare i bambini assistiti da Marcy Ships. Aiutateci a sostenerli e a condividere i nostri racconti e i nostri reportage sui vostri profili social.

su Facebook

su Instagram

Donate ora

Lettini della nave ospedale che ospitano i piccoli pazienti con i loro cari
Sette sale operatorie a bordo
Quaranta nazionalità diverse a bordo

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp