Skip to content

IL VOLUME, CURATO DA STLANISLAV VLADIMIROVICH DUMIN, MEMBRO DEL CONCILIO ARALDICO SOTTO LA PRESIDENZA DELLA FEDERAZIONE RUSSA, È IL PRIMO AD ESSERE PUBBLICATO DOPO LA RIVOLUZIONE DE 1917

MOSCA – Il 22° volume de “L’Armorial Generale de Familles Nobles de l’Empire de Russie” è stato presentato dal suo curatore, il Dott. Prof. Nob. Stanislaw Witold Jan Dumin, delegato per la Russia degli Ordini Dinastici di Casa Savoia,  diventuo proprio quest’anno Cav. di Gran Croce degli Ordini dei Santi Maurizio e Lazzaro.

La presentazione di questo volume, avvenuta presso una grande libreria di Mosca, è di fondamentale importanza per la storia dell’araldica russa e non solo  perché questo è il primo volume edito  dopo la rivoluzione del 1917.

Questa 22ª parte dell’Armorial General de Familles Nobles de l’Empire de Russie è stata ufficialmente approvata il 16 luglio del 2013 e comprende un totale di 170 stemmi di famiglie nobili tutte confermati dai Capi della Casa Reale di Russia in esilio a partire dal 1917, anno dell’abdicazione di Nicola II.

La struttura degli stemmi è rimasta quella dell’araldica instituita dall’imperatore Paolo I e con questa ultima pubblicazione si può così avere oltre ad una guida completa e storicamente aggiornata anche uno strumento accurato a disposizione di chi debba fare ricerche che vertano su questo argomento

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp