Skip to content

UNA PICCOLA DELEGAZIONE MA UN GRANDE CUORE

Bologna, 9 gennaio 2020. La Delegazione Marche consegna un labrador addestrato ad un bambino autistico.

Nathan è un bambino autistico (forma severa): non parla, ha difficoltà alimentari, non legge e non scrive, ha grandi difficoltà a relazionarsi con gli altri e con il mondo intorno a lui.

Vive, vicino  Bologna, con la madre che ha preso contatto con il Centro “Mio Labrador” in provincia di Macerata, nelle Marche, perché intenzionata a procurare al figlio “l’aiuto” di un amico a quattro zampe.

La pet-therapy è infatti un valido supporto terapeutico anche in questa patologia.

Purtroppo, l’addestramento del labrador ha un costo che la signora non è in condizioni di affrontare. Per tale motivo, Andrea Zenobi, responsabile del Centro, ha contattato il Delegato per le Marche degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, chiedendo la disponibilità delle Milizie Cavalleresche Sabaude a sostenere l’iniziativa.

Profondamente colpiti da quanto appreso, il Delegato, Cav. Uff. Dott. Walter Pellegrino, si è messo subito in contatto con la famiglia e con alcuni Cavalieri e Dame degli Ordini che si sono prontamente recati in visita da Nathan e i suoi cari, constatando con grande emozione che con il passare dei minuti il bambino incominciava a vincere il blocco tipico della patologia e si avvicinava sempre di più al labrador fino a toccarlo con un atteggiamento giocoso che il cane, con molto equilibrio, ha accettato.

L’iniziativa è stata così interamente presa in carico dalla Delegazione.

 

Grazie agli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, Nathan potrà affrontare con più’ serenità le sfide della sua esistenza e il labrador addestrato aiuterà il bambino nel suo percorso di crescita e d’inserimento  nella vita di tutti i giorni e nelle sue relazioni.  

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp