Skip to content

IL COVID-19 NON IMPEDISCE AD ALCUNI CAVALIERI SAVOIARDI DI RIUNIRSI IN PREGHIERA AD ALTACOMBA

Lo scorso 14 Marzo, nonostante la difficile situazione sanitaria che si sta affrontando in tutta Europa, una rappresentanza della Delegazione per la Savoia degli Ordini Dinastici, guidata dal Delegato Comm. Prof. Bernard Demotz e dal Vice-Delegato, Uff. Thierry D’Asniers de Veigy, si è riunita in preghiera presso la Reale Abbazia di Altacomba dove era inizialmente prevista la celebrazione eucaristica in suffragio delle LL.MM. il Re Umberto II e la Regina Maria José, sospesa proprio a causa del covid-19.

Le Dame e i Cavalieri Savoiardi degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia hanno così pregato insieme alla Comunità Chemin Neuf di Altacomba, recitando la Preghiera del Cavaliere nel ricordo delle LL.MM.

La cerimonia, che ogni anno nel mese di Marzo registra quasi mille presenze, è una delle funzioni  maggiormente sentite  dalla Famiglia Reale, dagli insigniti degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, da tutti i monarchici italiani e dalle associazioni di riferimento.

È l’occasione per ricordare il Pio Transito di S.M. il Re Umberto II che spirava in esilio alle ore 15.45 del 18 Marzo 1983presso l’Ospedale Cantonale di Ginevra, rivolgendo il Suo ultimo pensiero all’amata Italia.

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp